ELENCO COMPLETO

ELENCO COMPLETO

AREA SOCI

categorie libri

 

 

 

Libri / Osho: i grandi temi della vita / IL CORAGGIO


17,00


AGGIUNGI AL CARRELLO

IL CORAGGIO

autore: Osho
editore/etichetta: Riza

pagine/durata: 224

disponibilità: D




descrizione:


Osho ci aiuta a comprendere l’origine delle paure e trovare il coraggio per affrontarle.

Coraggio non è assenza di paura, dice Osho, in realtà è la “totale” presenza della paura, con il coraggio di affrontarla.  Per raggiungere questo scopo, Osho ci insegna a gioire di ciò che è nuovo, accettandolo senza riserve, e a rifuggire ciò che già conosciamo, i vecchi schemi che non si adattano più al nostro modo d’essere, ma che tratteniamo perché ci rassicurano e ci fanno sentire protetti. Il coraggio può manifestarsi nella vita quotidiana di ognuno di noi.

Questo libro comprende anche alcune tecniche di meditazione e alcuni esercizi che Osho ha ideato per aiutare le persone ad affrontare le proprie paure.

"Non puoi essere veritiero, se non sei coraggioso. Non puoi essere amorevole, se non sei coraggioso. Non puoi essere fiducioso, se non sei coraggioso. Non puoi ricercare la realtà, se non sei coraggioso. Pertanto, il coraggio è al primo posto e tutto il resto ne consegue."

"La vita è incerta: l'incertezza è la sua natura intrinseca. Una persona intelligente rimane sempre nell'incertezza. La disponibilità stessa a rimanere nell'incertezza è coraggio. La disponibilità stessa a rimanere nell'incertezza è fiducia. Una persona intelligente è quella che rimane vigile di fronte a qualsiasi situazione e risponde con tutto il suo cuore. Non sa che cosa le accadrà, non può dire: Se farò questo, mi accadrà quest'altro". Osho



Ascolta Osho, con traduzione in italiano, parlare del coraggio. Per leggere i sottotitoli in italiano, clicca sul bottone CC-SOTTOTITOLI del video e seleziona la lingua.






Dal libro

Che cos'è il coraggio?  All'inizio non c'è molta differenza tra un uomo coraggioso e un codardo. L'unica differenza è che il codardo ascolta le proprie paure e le asseconda; invece l'uomo coraggioso mette da parte le proprie paure e va avanti. L'uomo coraggioso entra nell'ignoto, malgrado le proprie paure.

Il Tao del coraggio
La vita non segue la tua logica e procede, indisturbata, per la sua strada. Tu devi ascoltare la vita; non sarà mai la vita ad ascoltare la tua logica, non la degna della benché minima attenzione.

La via del cuore
La parola "coraggio" è molto interessante: viene dalla radice latina cor, che significa "cuore"; quindi essere coraggiosi significa vivere con il cuore.

La via dell'innocenza
Il problema reale non è il coraggio, il problema reale è questo: il conosciuto è morto, l'ignoto è il vivente. Aggrapparsi a ciò che si conosce significa vivere aggrappati a un cadavere. Liberarsi da quell'attaccamento non richiede coraggio; in realtà, richiede coraggio continuare ad aggrapparsi a un cadavere.

Quando il nuovo bussa alla tua porta, aprila!  Il nuovo ti è sconosciuto. Potrebbe esserti amico, potrebbe esserti nemico, chi può dirlo? Non hai modo di saperlo! L'unico modo per saperlo è lasciare che ti accada. Da ciò nascono le apprensioni e la paura.

Le meditazioni consigliate che trovi nel libro sono: "Meditazione per liberarti dalla paura del vuoto", "Meditazione per sciogliere i vecchi schemi della paura", "Meditazione per diventare fiducioso", "Meditazione per trasformare la paura in amore".



Iscriviti alla Newsletter
e-mail:

conferma e-mail:

Registrandoti dichiari di aver letto e accettato le norme sulla privacy