ELENCO COMPLETO

ELENCO COMPLETO

AREA SOCI

categorie libri

 

 

 

Libri / Meditazioni guidate - Osho e la meditazione / L'ARTE DELL'EQUILIBRIO


15,00 12,75


L'ARTE DELL'EQUILIBRIO

autore: Osho
editore/etichetta: Bompiani

pagine/durata: 254

disponibilità: R
Per richiedere informazioni o prenotare l'articolo clicca qui



descrizione:


Un'antologia di discorsi di Osho sul corpo e il suo equilibrio, i suoi disturbi e le sue potenzialità di guarigione.

Il libro è completato da una meditazione guidata in italiano su CD, per "ricordare a se stessi il linguaggio dimenticato con cui parlare alla mente e al corpo".

"Si deve insegnare alle persone come fare amicizia con il proprio corpo." Osho

La meditazione guidata del CD è un processo, serve a ricordarsi un linguaggio che la maggior parte di noi ha dimenticato: la lingua con cui comunicare con il proprio corpo, per parlargli e ascoltarne i messaggi; una pratica molto conosciuta nell'antico Tibet. La scienza medica moderna solo di recente ha iniziato a riconoscere ciò che i saggi e i mistici hanno sempre saputo, cioè che la mente e il corpo non sono due entità separate, bensì un tutt'uno profondamente interconnesso. La mente può influenzare le condizioni del corpo, così come le condizioni del corpo possono influenzare la mente.

Questa particolare tecnica di meditazione guidata è stata sviluppata sotto la guida di Osho, un Maestro che ha creato diverse tecniche di meditazione, particolarmente adatte all'uomo e alla donna contemporanei, e che al risveglio della consapevolezza ha dedicato tutta la sua vita:

"Quando inizi a comunicare con il tuo corpo, l'interrelazione con lui si semplifica. Non occorre forzarlo, può essere persuaso. Non occorre lottare con il corpo: è qualcosa di orribile, di violento, di aggressivo, e scatenerà conflitti che non faranno altro se non aumentare la tensione. Dunque, non occorre essere in conflitto con il corpo, per nessun motivo: fa che la comodità, il comfort, sia la regola. Il corpo è un dono incredibilmente bello che Dio ti ha dato, lottare contro di esso significa lottare contro Dio. E' un tempio in cui noi dimoriamo; e poiché ci viviamo, dobbiamo prendercene cura, è una nostra responsabilità." Osho


Indice dell'opera

Introduzione

1 L'intelligenza del corpo
2 Decodificare i condizionamenti negativi nei confronti della vita
3 Le condizioni di fondo per stare bene
4 Sintomi e soluzioni
5 I poteri di guarigione della meditazione
6 Le porte della consapevolezza

Come utilizzare il CD allegato

Questa meditazione permette di diventare amici di se stessi, del proprio corpo e della propria mente. Praticandola, si diventerà consapevoli di come la mente, mossa da pensieri ed emozioni, si manifesti attraverso il corpo. Dolore, malattie, qualsiasi forma di assuefazione (alcool, anoressia, bulimia e via dicendo) potranno essere trattate con questa tecnica, e guarite se la pratica viene portava avanti con costanza e con sincera partecipazione. In questo processo, infatti, si ha l'opportunità di chiamare in gioco tutte le proprie forze autoguaritrici e di lasciarle operare interiormente, rilassandosi profondamente. Il metodo è semplice: si tratta di parlare a particolari parti del corpo, come pure a tutto il corpo; ed è consigliabile farlo a voce alta, poiché questo aiuterà a restare presenti e consapevoli, e a non cadere preda di sonnolenza, o a evitare che le parole non abbiano alcun impatto sulla psiche.

La tecnica consiste in pratica nel comunicare con la propria mente inconscia, trattando un problema specifico che si sente di avere con il proprio corpo: un malessere o particolari disagi fisici, anoressia o bulimia, un dolore o particolari irrigidimenti di certe parti del corpo; oppure è utile se si desidera semplicemente sentirsi più sani e più vitali. In un profondo stato di rilassamento è infatti possibile entrare in contatto con quella parte della mente inconscia, responsabile delle condizioni del corpo, e parlarle in modo sincero, con rispetto e in amicizia.

Per esempio, se senti che il tuo sovrappeso è un problema, la parte di mente inconscia che ne è responsabile, un guardiano e un servitore devoto, può aver generato quel processo per aiutarti e proteggerti. In uno stato di trance profonda il guardiano può creare nuovi modi per adempiere a questa sua intenzione positiva, permettendo così al tuo corpo di tornare a essere sano e naturale. In questo modo, si arriverà a una nuova comprensione del proprio meccanismo corpo-mente, e della sua capacità di autoguarigione, poiché una trance di guarigione renderà più profonda la percezione di come il corpo, la mente e l'anima siano un'unica entità.

"L'uomo consapevole sa di essere nel corpo, ma sa di non essere il corpo. Egli ama il proprio corpo: è la sua dimora, la sua casa. Non è nemico del corpo, sarebbe sciocco essere nemico della propria casa, tuttavia non è un materialista. E' mondano, ma non è materialista. E' estremamente realista, ma non è un materialista: sa che morendo, nulla muore. La morte sopraggiunge, ma la vita continua." Osho


Iscriviti alla Newsletter
e-mail:

conferma e-mail:

Registrandoti dichiari di aver letto e accettato le norme sulla privacy