CD / Meditazione - Meditazioni di Osho / OSHO EVENING MEETING MEDITATION 8

OSHO EVENING MEETING MEDITATION 8

autore: Vari
editore/etichetta: Osho Multimedia & Resort
pagine/durata: 48 minuti

17,50 9,90

D


AGGIUNGI AL CARRELLO


SCONTO DEL 40%

La tradizionale meditazione delle sette della sera creata da Osho, regolarmente tenuta nell'Osho Meditation Resort di Pune, in India, nel grande auditorium a forma di piramide, dove ogni giorno migliaia di persone si riuniscono per meditare insieme.

Nella prima fase si danza liberamente seguendo la musica in crescendo.

Nella seconda fase, seduti ad occhi chiusi, si ascolta musica alternata a momenti di silenzio, lasciando che l'attenzione a tutto ciò che accade dentro e fuori di sè diventi sempre più profonda.

Al termine della musica alternata al silenzio, si mette in pausa il CD e si ascolta un discorso a scelta di Osho, in versione audio o video (non incluso nel CD).

Nella terza fase ci si lascia andare alla tecnica del gibberish guidata da Osho (che consiste nel pronunciare ininterrottamente parole e versi senza senso) e ad un rilassamento profondo guidato (Let-go Meditation).

Infine, nella quarta fase, si ascolta una musica conclusiva.

L'atmosfera che si respirava quando si meditava alla presenza di Osho a Pune, giunge intatta fino a noi.


Questo volume contiene musica in crescendo, vivace ed energica con tastiere, violino, batteria, chitarra elettrica.


Ciò che non può essere espresso a parole dev’essere sperimentato. Questa è una grande opportunità per entrare nello spazio interiore. In questo incontro sperimenti qualcosa cui nessuno è stato in grado di dare una definizione. È il culmine di tutta la giornata di lavoro, di meditazione o di gruppi.” Osho

Ogni sera, questi pochi momenti sono i più preziosi della tua vita. Ogni sera, quando tanti buddha vivi si riuniscono qui, questo diventa il posto più importante del mondo. In nessun altro posto puoi trovare tante persone che meditano insieme e che, penetrando in spazi tanto profondi, sono in grado di scoprire la loro autentica sorgente vitale, l’eternità e l’assenza della morte.” Osho