Rivista / Mondo di Osho - Osho: i temi della vita - Osho: la meditazione - Osho: a tu per tu / OSHO TIMES n.241 PDF

OSHO TIMES n.241 PDF

autore: Osho e altri
editore/etichetta: Oshoba
pagine/durata: 60

3,90

D


AGGIUNGI AL CARRELLO

In primo piano su questo numero dell'Osho Times:

• ESSERE SE STESSI. "Non condannare mai lo stato d'animo in cui ti trovi" Osho

• NELL'ENERGIA DEL MAESTRO. L'anticonvenzionale storia di Ateeka, discepola di Osho.

• UNA SFORTUNATA EVOLUZIONE. Identità personale e coscienza del sé nelle società di oggi e di ieri.

• COME UN FILO D'ERBA. Le toccanti risposte di Shunyo e Siddho all'evento "Liberi di Essere" del 2016.

• ESPEDIENTI. Quando Osho mise alla prova i suoi discepoli più stretti.

• SOFFERENZA, PERCHÉ? "Ti sei identificato troppo col dolore" Osho

...e molto altro ancora! SCOPRI DI PIU'


Dall'editoriale:
“Resta sempre qualcosa da amare”. Così scriveva G.G. Marquez in Cent’anni di solitudine. Quando ero giovane ero sempre innamorata di qualcuno. Ed avendo iniziato la mia vita “spirituale” con Osho in età più matura, 33 anni, in quegli anni giovanili i miei sutra erano libri e canzoni, i miei guru musicisti e scrittori. E quella frase mi è rimasta nel cuore, indicandomi la via in molti momenti oscuri, invitandomi a guardarmi intorno e a dirigere la mia energia su un oggetto d’amore piuttosto che soccombere al dolore. Dopo l’entrata di Osho nella mia vita ho continuato a essere sempre innamorata di qualcuno, ma le sue “Lezioni d’amore” sono diventate per me così pregnanti che un po’ alla volta…
CONTINUA A LEGGERE E SCOPRI TUTTI I CONTENUTI DI QUESTO NUMERO

 

E se vuoi ricevere ogni mese l'Osho Times a casa tua
con gli allegati inediti in regalo


logo abbonamento osho times


TI È PIACIUTO QUESTO ARTICOLO?
CI INTERESSA IL TUO PARERE
SCRIVI IL TUO COMMENTO