Libri / Osho: le vie d'occidente - Osho: il Tao e lo Zen / SU LA TESTA!

SU LA TESTA!

autore: Osho
editore/etichetta: Urra
pagine/durata: 304

16,00 15,20

D


AGGIUNGI AL CARRELLO

SCONTO DEL 25%
 
VERSIONE SOFT COVER
 
Quando elimini dio e lasci l'uomo profondamente vuoto, proclami la sua libertà, ma come usarla creativamente e consapevolmente?

Osho parla di dio - a partire dalla celebre affermazione di Nietzsche "Dio è morto, quindi l'uomo è libero" - e allo stesso tempo di Zen, e distrugge le illusioni accumulate nei secoli a causa delle religioni e degli ideali.

Per Osho, dio non è un essere separato dall'uomo, un creatore ed un personaggio dalle sembianze umane che punisce i cosiddetti "peccatori" e promette loro un'aldilà. Dio è un'energia di amore e creatività che è sempre nel presente, è sempre quieora, e non è un qualcosa di esterno rispetto all'uomo: è "dentro" ogni uomo. Ecco perché allora diventa essenziale negare il mito di dio ed affermare la verità dello Zen.

"Ognuno può fare in modo che non esista un dio." Dostoevskij


TI È PIACIUTO QUESTO ARTICOLO?
CI INTERESSA IL TUO PARERE
SCRIVI IL TUO COMMENTO




PRODOTTI CORRELATI