DVD / Osho: Amore e Tantra / AMORE E ODIO - DVD

AMORE E ODIO - DVD

autore: Osho
editore/etichetta: Uno Editori
pagine/durata: 106 minuti

18,00 12,60

D


AGGIUNGI AL CARRELLO

SCONTO DEL 30%

SCONTO DEL 50% per i Soci Oshoba


Verso un amore che non ha opposti

Videodiscorso in inglese sottotitolato e doppiato in italiano.
Tratto dalla serie: From misery to enlightenment n.13.


“L’amore è una tua qualità intrinseca. Nasce con te, proprio come l’odio. Quello che ti insegno è: sii consapevole. Quando nascono in te odio, rabbia, passione, compassione, qualunque cosa, sii consapevole e fai che tutto nasca dalla consapevolezza. Il miracolo è che la consapevolezza, senza che tu debba dire o fare alcunché, trasforma quanto di sgradevole c’è in te in qualcosa di stupendo. La consapevolezza è una forza trasformatrice. Per esempio, se sei consapevole della rabbia, questa scomparirà. Se sei consapevole dell’amore, diventerà più forte. Se in te c’è odio e ne diventi consapevole, scomparirà, si dissiperà. Scoprirai che la nuvola di odio è scomparsa e al suo posto ha lasciato una qualità opposta, un misto di compassione, gentilezza, amorevolezza...” Osho


Guarda un brano tratto dal video:

 


TI È PIACIUTO QUESTO ARTICOLO?
CI INTERESSA IL TUO PARERE
SCRIVI IL TUO COMMENTO




I VOSTRI COMMENTI
vadan 30 Agosto 2009

se mangio rimanendo accorto che sto mangiando mi accorgo che sono più soddisfatto delk cibo e mi godo ogni boccone. Dovrebbe esserci uno che mi ricorda sempre di rimanere consapevole perchè io me ne dimentico spesso. almeno fin che l'abitudine a girovagare nei pensieri non si cambia nell'automatismo a rimanere nel presente vivo. Dev'essere bello rimanerci costantemente perchè quando mi accorgo che torno dai meandri della mente provo una soddisfacente sensazione di autostima qualsiasi sia la cosa che faccio sia io in uno stato buono o cattivo. E' una sensazione che riempe da dietro la dualita ed i giudizi, che colpisce direttamente la mia parte prottagonista senza essere influenzata dalla situazione mentale e grazie a questa breccia riconosco me stesso dietro alla siepe dei pensieri e me ne congratulo. Sensazione lieve e serena senza eccessi o tuoni. Una semplice sensazione di esistere per se stressi senza motivo o compito.